Refrigerazione ad acqua gelida (IB & DIB)

Il sistema di refrigerazione del latte ad acqua gelida, rappresenta oggi il miglior sistema di raffreddamento del latte, in relazione al mantenimento della qualità del latte.
Grazie alla temperatura dell’acqua gelida di 0.5-1°C, non ci sono rischi di congelamento del latte nel tank e la possibilità di accumulare l’energia raffreddante in diverse ore, consente l’utilizzo di unità frigotecniche più piccole con minor richiesta di energia.
Vantaggi  del sistema di raffreddamento del latte con acqua gelida rispetto ad un sistema convenzionale:

  • Il raffreddamento da 35 a 10°C è del 50% più veloce
  • È possibile raffreddare senza alcun rischio di congelamento anche piccole quantità di latte
  • Consente la gestione dell’energia richiesta per il raffreddamento in tempi diversi rispetto alla mungitura
  • Il ghiaccio può essere ricostituito attraverso l’utilizzo di compressori più piccoli. La richiesta elettrica quindi è inferiore.
  • L’utilizzo dell’energia nella fascia notturna permette un risparmio economico, utilizzando una tariffa elettrica inferiore.
  • La pulizia del tank è facilitata dall’assenza di eventuale latte congelato.
  • Il latte può essere raccolto in qualsiasi momento, anche durante la mungitura, quando raffreddato istantaneamente.
  • Il tank può essere riparato in tutti i suoi componenti, compresa la parte dell’evaporatore.

Sistema ad acqua gelida con accumulatore separato (pib)
In questo caso l’acqua gelida è stoccata in un accumulatore separato e pompata attraverso l’evaporatore del tank dall’esterno. Oltre ai vantaggi già citati sopra per un normale tank ad acqua gelida ci sono dei vantaggi extra:

  • Il raffreddamento del latte è veloce fino anche oltre i 10°C.
  • Il calcolo della capacità dell’accumulatore dipende dalle circostanze (formazione del ghiaccio solo di notte oppure presenza di un pre-raffreddamento)
Raffreddamento istantaneo ad acqua gelida

L’acqua gelida, fornita dal ghiaccio presente sotto il tank (IB) o da un accumulatore di ghiaccio (PIB), viene pompata attraverso un pre-raffreddatore tubolare o scambiatore di calore a piastre, in controcorrente con il latte proveniente dalla sala di mungitura.

Il raffreddamento istantaneo provoca una diminuzione immediata della temperatura del latte alla temperatura di stoccaggio.

Vantaggi:
–  Il latte viene raffreddato immediatamente al di sotto del limite critico di 10 ° C con acqua ghiacciata, interrompendo immediatamente la crescita batterica

– La bassa temperatura di miscelazione durante le mungiture che si susseguono riduce sensibilmente la possibilità di crescita batterica.

Questa tipologia di raffreddamento del latte viene applicata anche quando siamo in presenza di tank del latte di tipo verticale (silos in acciaio). In questo caso il latte viene raffreddato con il sistema di raffreddamento e viene inviato al tank verticale già alla temperatura di stoccaggio. Il tank non ha infatti la capacità di raffreddare il latte, ma è provvisto per 2/3 della sua altezza di un sistema di raffreddamento che ha il solo scopo di conservare il latte alla temperatura di stoccaggio, andando a tamponare un eventuale rialzo termico legato ad esempio ad una temperatura ambiente particolarmente calda.

Frigo chiuso REM/DIB

Tank latte orizzontale con evaporatore saldato a laser
Costruito in acciaio Inox 18/10 – AISI 304
Struttura portante con solidi piedi d’appoggio regolabili (pendenza standard 2 %)
Coperchio d’ispezione passouomo girevole con guarnizione di tenuta
Presa d’aria removibile
2 aperture da 80 mm per ingresso latte (1 sul coperchio passouomo, 1 sulla parte posteriore)
Bocchettone di scarico da 80 mm, valvola a farfalla autopulente Ø 80 mm, connessione da NW 50 o 65 (a richiesta sono disponibili connessioni SMS, DS, RJT o IDF)
Valvola a farfalla autopulente facilmente sostituibile (senza saldature) anche su tank usati
Scaletta in acciaio inox su tutti i modelli
Costruito rispettando le norme EN 13732 standard – KEYMARK Sistema di controllo
Tutti i componenti elettronici installati sul Tank sono monofase 1 ~ 230V 50Hz (a richiesta sono disponibili altri voltaggi e frequenze)
Unità iControl per il controllo della temperatura del latte
Funzione di raffreddamento forzato (1.9 °C) ›2 set points regolabili (default 3.2 °C e 4.5 °C)
Registrazione automatica dei logging di raffreddamento, lavaggio e messaggi d’errore

Raffreddamento e agitazione
Tutti i vantaggi del sistema di raffreddamento ad acqua gelida
L’acqua gelida è prodotta da un accumulatore di ghiaccio esterno al tank (PIB)
Raffreddamento rapido senza alcun rischio di congelare il latte anche con piccole quantità
Elevata capacità di raffreddamento garantita
Differente numero di agitatori a seconda del volume del tank (vedi tabella sul retro)

Lavaggio
2 (due) pompe di dosaggio automatiche per detergenti
Controllo automatico carico acqua di lavaggio a livello (no temporizzato)
Lavaggio ad alta pressione con il sistema PackoROTOJET con sfere di lavaggio incorporate nelle pale degli agitatori
Pompa di lavaggio montata in posizione verticale per evitare il rischio di congelamento dell’acqua di lavaggio residua
Pompa di lavaggio più potente a seconda del numero di agitatori: 1 agitatore: 1.1 kW, 1 ~ 230V 50Hz 2 agitatori: 1.5 kW, 1 ~ 230V 50Hz

Optional disponibili
Invio messaggi d’allarme mediante SMS
Timer per l’avvio ritardato del raffreddamento e del lavaggio
Vaschetta di dosaggio per detergenti
Sistema di lavaggio ECO-WASH
Kit per adattare il Tank al sistema di mungitura robotizzato
OCULUS: sistema di monitoraggio e registrazione, indipendente ed affidabile
PACAP: indicatore digitale del quantitativo di latte presente nel tank (vedi figura)
Riempimento
Base per il misuratore del detergente

Frigo aperto OM/IB

Tank latte orizzontale compatto dal design ergonomico e facile da pulire
Costruito in acciaio inox 18/10-AISI 304
Struttura portante con solidi piedi d’acciaio regolabili (pendenza massima 5%)
Unico coperchio (fino a OM/IB 1800) montato su molle pneumatiche per facilitare l’apertura e la chiusura
Evaporatore realizzato in tubazione di rame senza saldature equipaggiato con sensori ghiaccio, pompa di ricircolo acqua gelida e tubazioni di aspersione acqua gelida senza rischio di corrosione
Isolamento termico garantito da una schiuma isolante eco-compatibile senza CFC
Bocchettone di scarico NW50 con tappo
Progettato, realizzato e testato secondo gli standard internazionali
Conforme alle norme EN 13732

Sistema di controllo
Tutti i componenti elettronici installati sul tank sono monofase1 ~ 230V – 50Hz (a richiesta sono disponibili altri voltaggi e frequenze)
Pulsanti di comando impermeabili a “tenuta stagna”
Termostato elettronico PCV2-2 per il controllo della temperature del latte
Display LCD per la lettura digitale della temperatura del latte
2 set points regolabili (3.2°C e 4.5 °C)
Funzione di raffreddamento forzato

Raffreddamento e agitazione
Sistema di raffreddamento ad acqua gelida: il raffreddamento è rapido senza alcun rischio di congelare il latte anche con piccole quantità
Elevata capacità di raffreddamento
L’agitatore garantisce un ottima miscelazione anche per piccole quantità di latte
Valvola di espansione termostatica pre-montata
Unità frigotecnica separata
Il tempo necessario per raffreddare il latte da 35°C a 10°C è circa il 50% in meno rispetto ad un tank ad espansione diretta
Risparmio energetico grazie all’utilizzo di energia elettrica notturna e unità frigotecniche di bassa potenza

Lavaggio
La forma a U consente di lavare il tank con facilità, accuratezza e senza fatica
L’interno del tank rimane sempre leggermente umido grazie alla ICE BANK sottostante. Questo facilita le operazioni di lavaggio

Optional disponibili
Timer per l’utilizzo dell’energia elettrica notturna
Unità frigotecnica installata sul tank (possibile fino a OM/IB 1200)
Valvola di scarico a farfalla NW50
Calibrazione individuale con diagramma del volume laminato
Pompa acqua gelida supplementare

Frigo chiuso LEM/DIB

Tank latte orizzontale con evaporatore saldato a laser
Costruito in acciaio Inox 18/10 – AISI 304
Struttura portante con solidi piedi d’appoggio regolabili (pendenza standard 2 %)
Coperchio d’ispezione passouomo girevole con guarnizione di tenuta
Presa d’aria removibile
2 aperture da 80 mm per ingresso latte (1 sul coperchio passouomo, 1 sulla parte posteriore)
Bocchettone di scarico da 80 mm, valvola a farfalla autopulente Ø 80 mm, connessione da NW 50, 65, 80 (a richiesta sono disponibili connessioni SMS, DS, RJT o IDF)
Valvola a farfalla autopulente facilmente sostituibile (senza saldature) anche su tank usati
Scaletta in acciaio inox su tutti i modelli
Costruito rispettando le norme EN 13732 standard – KEYMARK Sistema di controllo
Tutti i componenti elettronici installati sul Tank sono monofase 1 ~ 230V 50Hz (a richiesta sono disponibili altri voltaggi e frequenze)
Unità iControl per il controllo della temperatura del latte
Funzione di raffreddamento forzato (1.9 °C)
2 set points regolabili (default 3.2 °C e 4.5 °C)
Registrazione automatica dei logging di raffreddamento, lavaggio e messaggi d’errore

Raffreddamento e agitazione
Tutti i vantaggi del sistema di raffreddamento ad acqua gelida
L’acqua gelida è prodotta da un accumulatore di ghiaccio esterno al tank (PIB)
Raffreddamento rapido senza alcun rischio di congelare il latte anche con piccole quantità
Elevata capacità di raffreddamento garantita
Differente numero di agitatori a seconda del volume del tank (vedi tabella sul retro)
Il Tank di capacità superiore ai 14500 litri ha due circuiti di raffreddamento

Lavaggio
2 (due) pompe di dosaggio automatiche per detergenti
Controllo automatico carico acqua di lavaggio a livello (no temporizzato)
Lavaggio ad alta pressione con il sistema Packo-ROTOJET con sfere di lavaggio incorporate nelle pale degli agitatori
Pompa di lavaggio montata in posizione verticale per evitare il rischio di congelamento dell’acqua di lavaggio residua
Pompa di lavaggio più potente a seconda del numero di agitatori: 1 agitatore: 1.1 kW, 1 ~ 230V 50Hz 2 & 3 agitatori: 1.5 kW, 1 ~ 230V 50Hz

Optional disponibili
Invio messaggi d’allarme mediante SMS
Timer per l’avvio ritardato del raffreddamento e del lavaggio
Sistema di lavaggio ECO-WASH
Kit per adattare il Tank al sistema di mungitura robotizzato
OCULUS: sistema di monitoraggio e registrazione, indipendente ed affidabile
PACAP: indicatore digitale del quantitativo di latte presente nel Tank
Riempimento
Base per il misuratore del detergente

Frigo chiuso RM/IB

Tank orizzontale con produzione di acqua gelida integrate con accumulo di ghiaccio per minimo 1 mungitura
Costruito in acciaio Inox 18/10 – AISI 304
Struttura portante con solidi piedi d’appoggio regolabili (pendenza standard 2 %)
Coperchio d’ispezione passo uomo girevole con guarnizione di tenuta
Presa d’aria removibile
Bocchettone di scarico Ø 80 mm, valvola a farfalla autopulente, connessione Ø 80 / 65 or 50 mm
Isolato con poliuretano per un eccellente mantenimento della temperatura
Scaletta in acciaio inox su tutti i modelli

Raffreddamento e pulizia
Grazie all’unità di controllo progressive del tank iControl la qualità del latte è assicurata
Raffreddamento rapido senza alcun rischio di congelare il latte anche per piccole quantità
Registrazione automatica delle curve di raffreddamento, lavaggio e messaggi d’errore
Sistema di lavaggio rapido Eco-wash per un minore utilizzo di acqua e un risparmio di tempo durante il ciclo di lavaggio (fino ad un risparmio del 50%)
Due pompe per il dosaggio automatico di acido e detergente
Rilevazione “quasi esaurito” per i due fusti dei detergenti
Sistema di lavaggio Dynamic Packo-ROTOJET ® con sfere di lavaggio incorporate nelle pale degli agitatori
Pompa di lavaggio montata in posizione verticale per evitare il rischio di congelamento dell’acqua di lavaggio residua

Opzioni disponibili
Invio messaggi d’allarme mediante SMS
OCULUS: sistema di monitoraggio e registrazione, indipendente ed affidabile
Kit per adattare il tank al sistema di mungitura robotizzato
PACAP: indicatore digitale del quantitativo di latte presente nel tank
Riempimento dal fondo

Accumulatore di ghiaccio separato (PIB)

La centralina per la produzione di ghiaccio separata dal frigo è una soluzione che si applica a vasche che non siano provviste al loro interno di un sistema autonomo di produzione del ghiaccio. Solitamente viene abbinata a sistemi di raffreddamento istantaneo del latte di grandi dimensioni, con tank sia di tipo orizzontale che verticale.

Il calcolo della capacità dell’accumulatore dipende dalle circostanze (formazione del ghiaccio solo di notte oppure presenza di un pre-raffreddamento)

Questo post è disponibile anche in: Inglese